I\’m not here to save you

La gente è il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto. (C. H. Bukowski)

Archivio per ottobre, 2008

La luce

malinconica e gialla dei lampioni invecchia le pareti di ogni via del mio paese, le strade e me che ci passo attraverso. Si tratta un passeggiata, forse a ritroso, nel tempo, nei ricordi, ingialliti anche quelli dai lampioni e dalla loro vernice: sono a spasso tra le pieghe incustodite nella mia testa. Oh, come vorrei scaricare qualcosa, come vorrei apprendere da quei cani randagi l’arte di far pipì ovunque. Io abbandonerei non ammoniaca, ma ricordi giallastri ad ogni angolo, sotto ogni palo luminoso, scuotendo la testa, percuotendo le orecchie.

Non è da lì che vengon fuori? Si, si, è da lì, altrimenti da dove?

Annunci