I\’m not here to save you

La gente è il più grande spettacolo del mondo. E non si paga il biglietto. (C. H. Bukowski)

Archivio per dicembre, 2007

Auguri…

“Quindi giunsero, in un momento predeterminato,
un momento nel tempo e del tempo,
Un momento non fuori del tempo, ma nel tempo,
in ciò che noi chiamiamo storia; sezionando, bisecando
il mondo del tempo, un momento nel tempo
ma non come un momento di tempo,
Un momento nel tempo ma il tempo fu creato attraverso quel
momento: poiché senza significato non c’è tempo,
e quel momento di tempo diede il significato.”
[T.S.Eliot Cori da “La Rocca”]

Auguri, Dave…

Affranto

come una nuvola dispersa, vagabonda nella nebbia. Atomi sprecati e coperti, toccheranno ancora il cielo in una prossima vita, prima però diverranno fango.

Qualcosa

l’ho vista, ebbro di tanto. Vedere o non poco, al sine è bastato, oddio. Perduci a noi il capacitarsi di sittanta bellezza affinchè non sia vana. Prego e non poco perchè la raggiunga in sogno e questa basti a chi si reputa capace. Non io mi spango, ma desidero per poco. Desidero e non sogno. Adduci e fa’ che sia bastevole eppur ebbro. Eppur ebbro. Ebbro. Ebbro?

Nulla

è come sembra, l’apparenza inganna chi di lei si contenta. Legano lenti i sospiri, sostengono strenui le forme. Abbandonami pensiero che di reggerti non ho voglia ancora. Pensandomi, ricambio senza valore.

Gravidamente

inesplorata fune senza legamenti, secca di passione lontana, non tarderai a spezzarti. Come una foglia strappata dal vento, come un cuore bruciato dal freddo.

 __________________________

Trafitti dalla vita, scaracchiati
in un odio che dirompe e deprime,
reclusi in un carcere angusto, murati
vivi. Niente ti scarcera e nessuno.

(E. Cioran)

Avrei voglia

di dormire un po’.

Sentisti

i suoi occhi posarsi su di lei e a te pesava da morire, ti svuotava, ti bruciava e non capivi il motivo. Non capivi perchè lei e non te. Quellastronzaviscida: eh, arrivare secondi non piace a nessuno.  Cosa provasti dunque? Ora come allora? Convivere con questa ferita non dev’essere stato facile. Si tratta solo di un’ingenua istantanea, neanche a me piacerebbe rivivere vicende analoghe…